Pesto rosso di pomodori secchi

pesto rosso

Pesto rosso di pomodori secchi,  variante al pesto genovese. Ottima e golosa salsa per condire piatti estivi light quali pasta, crostini, insalate. Ricca di fibre e potassio e non solo! Se ne preparate una scorta si conserva in frigo in barattoli a chiusura ermetica.

Pesto rosso di pomodori secchi

Ingredienti per due vasetti da 250 g circa

  • 75 g di basilico
  • 150 g di pomodori secchi
  • 150 g di mandorle non spellate
  • 120 ml di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 75 g di parmigiano grattugiato (io non l’ho messo)

Procedimento

Lavare ed asciugare con delicatezza il basilico, metterlo in un frullatore insieme alle mandorle precedentemente tostate e l’aglio tagliato a pezzi. Azionare il robot per qualche secondo ad intermittenza per evitare che il composto si riscaldi. Aggiungere una parte dell’olio e continuare a frullare ad intermittenza.

Aggiungere i pomodori secchi precedentemente sminuzzati e il formaggio a pezzetti. Continuare e frullare per qualche secondo versando a filo l’olio rimanente. Si dovrà ottenere una crema.

Invasare in barattoli sterilizzati , coprire con un po’ di olio e conservare in frigo.

Questo pesto fa parte della cucina siciliana, la ricetta l’ho trovata su una rivista di cucina e provata con gran successo.

 

 

Tags from the story
More from luciaantenori

Colazione salata detox

Colazione salata detox estiva Un cappuccino ed una brioche, spesso iniziamo così...
Read More

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.