Insalata di riso Venere

insalata di riso venere

Il riso Venere è un cereale antico;  rispetto alle altre varietà ha maggiori  benefici sulla nostra salute. Ricco di potenti antiossidanti, di fibre dietetiche e proprietà anti-infiammatorie.  Buona fonte di ferro  soprattutto per chi si nutre solo di vegetali.

Il riso nero, inoltre, impiega più tempo a cuocere, si consiglia quindi di metterlo in ammollo per un’ora prima  di procedere alla cottura, oppure si può utilizzare una pentola a pressione. Dopo l’ammollo sciacquarlo e farlo cuocere in abbondante acqua.

Insalata di riso Venere

Ingredienti per 2 persone

  • 150 g di riso Venere
  • 100 g di piselli
  • Una carota di medie dimensioni
  •  olio extravergine d’oliva
  • Una decina di mandorle

Procedimento

Lasciare il riso in ammollo per almeno un’oretta. Trascorso il tempo sciacquarlo e metterlo sul fornello con abbondante acqua e farlo cuocere per 30 minuti circa.

In un’altra casseruola far cuocere in acqua salata i piselli e le carote per circa 10 minuti.

Scolare il riso e farlo raffreddare, condirlo con i piselli, carote e mandorle spezzettate precedentemente abbrustolite.

Condire  l’Insalata di riso Venere con dell’0lio extravrgine di oliva.

Piatto ideale da poter portare in spiaggia, potete arricchirlo con altre verdure a vostro piacimento.

FoodAndBeauty

Con questa ricetta partecipo alla rubrica #ispirazioni #spiagge,  rubrica piena di fresche novità per l’estate sia da mangiare, sia per creare prodotti per la cura e la bellezza del proprio corpo.

Scopri anche queste altre magnifiche ricette per l’estate

insalata di riso venere

Queste sono solo alcune scoprile tutte, troverete i link nel vari blog.

Ti piacciono i messaggi in bottiglia? C’è un messaggio per voi,  ne troverai altri sparsi tra le ricette di #spiagge. Collezionali per ricostruire il messaggio sulla pagina bacebook di FoodAndBeautyFood

 

 

 

 

 

 

 

Tags from the story
,
Written By
More from luciaantenori

Esfolianti viso homemade

Esfolianti viso homemade  Esfolianti viso homemade. Avete mai realzzato a casa lo...
Read More

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.