Pomodori ripieni vegetariani al cous cous senza cottura facili

pomodori-ripieni-vegetariani-al-cous-cous-senza-cottura-facili

In questi giorni di afa ho voglia di piatti estivi freddi che si possano preparare in pochi minuti. La ricetta dei pomodori ripieni vegetariani al cous cous che vi propongo è proprio così, veloce da fare. È, inoltre, leggera, sana, ricca di vitamine e poi è veramente tanto buona.

 Questi pomodori li adoro per la semplicità con cui si preparano e per il sapore fresco di pesto al basilico con cui è condito il cous cous. Tempo fa ne avevo già preparata una versione ripiena di riso altrettanto buona. 

Potete preparare questi pomodori ripieni di cous cous in anticipo e conservarli in frigo fino al momento di servirli. Per una versione di pomodori ripieni vegan vi basterà omettere il formaggio.

Pomodori ripieni vegetariani: leggeri e perfetti  per chi vuole restare in forma

Ingredienti e sostituzioni

Pomodori: è preferibile usare i pomodori ramati, quelli a grappolo. Sceglieteli maturi ma sodi. Naturalmente se a voi piace potete utilizzare i classici da insalata leggermente acerbi ma ricordatevi che i pomodori rossi sono ricchi di licopene che aiuta la nostra pelle a mantenersi più giovane ed elastica.

Il pomodoro, inoltre, è uno degli ingredienti da portare a tavola se vogliamo ottenere una bella pelle abbronzata.

pomodori

Cous cous: è prodotto con semola rimacinata di grano duro. Se siete intolleranti al glutine potete sostituirlo con cous cous di mais oppure sostituirlo con il riso.

Il cous cous spesso lo troviamo in piatti light ma rispetto alla pasta non è meno calorico, quindi va comunque consumato in porzioni non esagerate. Si abbina benissimo a vari condimenti, delizioso è con il pollo al curry.

Basilico: pianta aromatica estiva per eccellenza, è drenante quindi aggiunto nelle nostre pietanze è quell’ingrediente in più che ci aiuta a contrastare la cellulite.

Pinoli: come tutti i semi oleosi non devono mancare nelle nostre ricette perché ci forniscono tutti quei nutrienti che ci aiutano a combattere lo stress.

Aglio: è sicuramente un ingrediente fondamentale nel pesto. Se non l’amate in modo particolare potete usare un aglio fresco che ha un sapore molto più delicato e meno invadente. Oltre ad essere uno degli ingredineti importanti per il pesto è sicuramente un alimento prezioso per la nostra salute, ha diverse proprietà ed è un antibatterico naturale ed antisettico.

Parmigiano Reggiano: non è proprio l’ingrediente che troviamo nel pesto classico genovese ma in questa preparazione ci sta bene. Se amate un gusto più deciso potete sostituirlo con il pecorino. In genere per chi è a dieta il parmigiano è la scelta migliore poiché questo formaggio vanta la fama di essere il meno grasso, è più proteico ed è una bella fonte di calcio.

Pomodori ripieni senza cottura di couscous al pesto

pomodori ripieni

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di pomodori ramati
  • 250 g di cous cous
  • 500 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • Sale q.b.

Per il pesto d basilico

  • 40 g di pinoli
  • 1 spicchio di aglio
  • 20 g di basilico
  • olio extra vergine d’oliva quanto q.b.
  • 40 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Sale q.b.

Come preparare il cous cous

Lavate ed asciugate i pomodori, non togliete il picciolo. Tagliate la parte superiore dei pomodori e mettetela da parte senza togliere il picciolo.

Con un cucchiaino o coltello svuotate l’interno dei pomodori, salate leggermente e metteteli capovolti su una griglia per far perdano la loro acqua di vegetazione.

In una casseruola versate l’acqua con un po’ di sale. Quando l’acqua raggiunge il bollore spegnete il gas e versate il cous cous. Mescolate bene e fate riposare per circa 5 minuti o in  base ai tempi indicati sulla confezione del cous cous. 

Trascorso il tempo il cous cous avrà completamente assorbito l’acqua. Versate un po’ di olio e con  l’aiuto di una forchetta sgranatelo e mettetelo in una ciotola.

Come preparare il pesto al basilico

Mentre il cous cous si raffredda passate a preparare il pesto. Prendete un frullatore e metteteci dentro le foglie di basilico precedentemente lavate con delicatezza ed asciugate tamponandole con della carta assorbente. Aggiungete il parmigiano, i pinoli,  un pizzico di sale e l’olio evo.

Frullate ad intermittenza fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Composizione dei pomodori ripieni vegetariani

Condite il cous cous con il pesto e mescolate per bene.  Riempite i pomodori con  il cous cous condito e guarniteli con un po’ di basilico e ricopriteli con la parte superiore del pomodoro che avete messo da parte.

pomodori ripieni
Stampa
Pomodori ripieni vegetariani al cous cous senza cottura facili (versione stampabile)
Portata Primo
Keyword pomodori ripieni, pomodori ripieni senza cottura, pomodori ripieni vegetariani
Preparazione 15 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 4 persone
Chef Lucia Antenori
Ingredienti
  • 500 g di pomodori ramati
  • 250 g di cous cous
  • 500 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine d'oliva
  • Sale q.b.
Ingredienti per il pesto
  • 40 g di pinoli
  • 1 spicchio di aglio
  • 20 g di basilico
  • Olio q.b. extra vergine d’oliva
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • Sale q.b.
Istruzioni
  • Mettete a bollire 500 ml di acqua o le proporzioni indicate sulla confezione, aggiungete un po’ di sale.
    Lavate ed asciugate i pomodori, non togliete il picciolo. Tagliate la parte superiore dei pomodori e mettetela da parte senza togliere il picciolo.
  • Con un cucchiaino o coltello svuotate l’interno dei pomodori, salate i e metteteli capovolti su una griglia per far perdano la loro acqua di vegetazione.
    In una casseruole versate l’acqua con un po’ di sale. Quando l’acqua raggiunge il bollore spegnete il gas e versate il cous cous. Mescolate bene e fate riposare per circa 5 minuti o in  base ai tempi indicati sulla confezione del cous cous
  • Trascorso il tempo il cous cous avrà completamente assorbito l’acqua. Versate un po’ di olio e con  l’aiuto di una forchetta sgranatelo e mettetelo in una ciotola.
  • Mentre il cous cous si raffredda passate a preparare il pesto. Prendete un frullatore e metteteci dentro le foglie di basilico precedentemente lavate con delicatezza ed asciugate tamponandole con della carta assorbente. Aggiungete il parmigiano, i pinoli,  un pizzico di sale e l’olio evo.
    Frullate ad intermittenza fino ad ottenere una consistenza cremosa.
  • Condite il cous cous con il pesto e mescolate per bene.  Riempite i pomodori con  il cous cous condito e guarniteli con un po’ di basilico e ricopriteli con la parte superiore che avete messo da parte.

Articolo e Foto: Copyright © All Rights Reserved Salute e Bellezza in Cucina Seguimi sulla mia pagina facebook Salute e bellezza in cucina, anche su Twitter, Pinterest e su Instagram.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.