Vellutata di porri

vellutata di porri

Se ti piacciono le vellutate,  allora questa deliziosa e salutare vellutata di porri ti conquisterà!  La consistenza delicata e il gusto squisito di questa crema di porri non ti lasceranno indifferente. È una crema delicata da servire a cena, da assaporare così o accompagnata con crostini di pane. Un piatto completo anche grazie alle patate e alla panna acida di kefir. Le patate aggiungono al piatto i carboidrati, mentre la panna aggiungono le proteine.
La crema di porri è un piatto economico ma che fa la sua bella figura, da preparare, quindi, anche nelle grandi occasioni.

Se ti piace il porro, lo trovi anche in queste altre ricette:

Vellutata di porri e patate

vellutata di porri

Dosi per 2 persone

  • 1 porro grande
  • 300 g di patate gialle
  • 75 g di panna acida di kefir o normale panna acida
  • 400 ml di brodo vegetale
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Sale q.b.

Per guarnire

  • Pinoli q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Panna acida q. b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Come preparare la vellutata

Per preparare la vellutata di porri iniziate con il porro togliendo le foglie più esterne che di solito risultano più dure. Togliete anche l’estremità più verde, le radici e lavatelo.

Tagliatelo a rondelle e fatelo appassire in una casseruola con l’olio.

Lavate e sbucciate le patate e tagliatele a dadini, aggiungetele al porro appassito e versate gradualmente il brodo vegetale.
Quando patate e porri saranno cotti assaggiateli e valutate se aggiungere il sale o meno. Frullate il tutto, se la vellutata risulta molto densa diluitela con un altro po’ di brodo,  aggiungete la panna acida e mescolate.

Servite la vellutata di porri e patate ben calda guarnita con un po’ di panna acida, pinoli, prezzemolo e un filo di olio extravergine d’oliva.

Come preparare la vellutata con il bimby

Se avete il bimby sarà molto più semplice e sbrigativo preparare la vellutata.

Mettete nel boccale il porro tagliato a rondelle.
Aggiungete l’olio e fate rosolare 7 min./100°C/ vel 1. Trascorso il tempo versate anche le patate tagliate a pezzi ed il brodo e fate cuocere per 20 min. /100°C/ vel. 1. Assicuratevi che le patate siano ben cotte e frullate per 30 sec. vel. 6. Aggiungete la panna acida e frullate ancora muovendo gradualmente la manopola fino ad arrivare alla vel. 8.

Versate la vellutata nei piatti e guarniteli prima di servirli.

La vellutata di porri e patate ti fa bene perché

Grazie al potassio i porri hanno proprietà diuretiche. Migliorano l’attività del fegato e della cistifellea. Sono consigliati per chi soffre di reumatismi, di  stanchezza fisica e mentale, di disturbi metabolici, di obesità,  di gotta e di calcoli renali.
Studi clinici hanno dimostrato che il porro aumenta la funzione secretoria delle ghiandole dell’apparato digerente, migliora l’attività epatica, aumenta l’appetito e ha proprietà antisclerotiche [1].

Stampa la ricetta

vellutata di porri
Stampa

Vellutata di porri

Portata Primo
Cucina French
Keyword porro, vellutata
Preparazione 10 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 2 persone
Chef Lucia Antenori

Ingredienti

  • 1 porro grande
  • 300 g di patate gialle
  • 75 g di panna acida di kefir o normale panna acida
  • 400 ml di brodo vegetale
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • Sale q.b.

Per guarnire

  • Pinoli q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Panna acida q. b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Istruzioni

Come preparare la vellutata

  • Per preparare la vellutata di porri iniziate con il porro togliendo le foglie più esterne che di solito risultano più dure. Togliete anche l’estremità più verde, le radici e lavatelo.
  • Tagliatelo a rondelle e fatelo appassire in una casseruola con l’olio.
  • Lavate e sbucciate le patate e tagliatele a dadini, aggiungetele al porro appassito ed aggiungere gradualmente il brodo vegetale.
  • Quando patate e porri saranno cotti assaggiate e aggiungete il sale solo se necassario. Frullate il tutto, se risulta molto densa diluite la vellutata con un altro po’ di brodo,  aggiungete la panna acida e mescolare.
  • Servite la vellutata di porri e patate ben calda guarnita con un po’ di panna acida, pinoli, prezzemolo e un filo di olio extravergine d’oliva.

Articolo e Foto: Copyright © All Rights Reserved Salute e Bellezza in Cucina Seguimi sulla mia pagina facebook Salute e bellezza in cucina, anche su Twitter, Pinterest e su Instagram.



 

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.