Zuppa di orzo agli spinaci

zuppa d'orzo con spinaci

La zuppa d’orzo e spinaci è un ottimo primo piatto per chi ama mangiare  light e per coloro che hanno bisogno di gestire la stitichezza. L’orzo, gli spinaci, i fagioli, la carota, la cipolla e l’alloro contribuiscono tutti al benessere del nostro intestino.

L’orzo, in particolare, ricco di amidi cuocendo rilascia delle mucillagini che svolgono un’azione emolliente ed antinfiammatoria.

A questo primo piatto potete abbinare uninsalata di pere e noci.

zuppa d'orzo con spinaci
Stampa

Zuppa d'orzo agli spinaci

Portata Soup
Cucina Italian
Keyword orzo, Stipsi, Zuppa
Preparazione 15 minuti
Cottura 1 ora
Tempo totale 1 ora 15 minuti
Porzioni 2 persone
Chef luciaantenori

Ingredienti

  • 120 g orzo
  • 200 g spinaci
  • 200 g fagioli borlotti già lessi
  • Sedano q. b.
  • 1 cipolla
  • 1 foglia di alloro
  • 1 rametto di rosmarino
  • Sale q. b.
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva

Istruzioni

  • In una pentola capiente mettere i fagioli precedentemente lessati con le verdure e gli ortaggi tagliati.
  • Unire anche l'orzo precedentemente cotto, coprire il tutto con dell'acqua e portare a bollore.
  • Proseguire la cottura a fuoco moderato finché le verdure risulteranno cotte.
  • Aggiungere gli aromi e salare, aggiungere dell'acqua se necessaria e continuare la cottura per ulteriori 10 minuti.
  • Spegnere il gas, irrorare con l'olio e servire.

Come realizzare una zuppa vegetariana perfetta

Preferite fagioli freschi o secchi da cuocere in casa e non comprati già cotti se volete una zuppa  più buona. A me piace usare fagioli misti, in questo caso ho usato borlotti e cannellini in ugual misura.
Se usate i fagioli secchi, ricordatevi di lasciarli in ammollo in abbondante acqua fresca per una notte, sciacquarli e metterli a cuocere. Io per velocizzare i tempi uso la pentola a pressione.
Non buttate la loro l’acqua di cottura ma conservatela  per aggiungerla gradualmente durante la cottura della zuppa di orzo.
Scegliete spinaci  freschi e non surgelati. Se non amate particolarmente gli spinaci potete sostituirli con delle bietole. Entrambe le verdure grazie alle loro fibre  sono considerate regolatrici dell’attività intestinale.

Quali cipolle usare? Quelle che vorrete: porri, cipolle bianche,  dipende ada quanto amate la cipolla. Se non vi piace particolarmente, potete sostituirla con lo scalogno che ha un sapore più delicato e più neutro. In questa zuppa ho usato una cipolla rossa di Tropea.
Se usate prodotti freschi,  potete fare una zuppa più abbondante, congelarla e conservarla in porzioni singole per poterla avere a disposizione a pranzo o a cena.

In genere adoro preparare le zuppe nelle pentole di coccio, ma se avete il bimby allora vi scrivo il procedimento.

Come preparare la zuppa con il bimby

Mettere nel boccale la cipolla e tritare: 5 secondi velocità 5.

Aggiungere gli spinaci spezzettati, il sedano e la carota tagliati a pezzetti e un po’ di acqua e far cuocere 5 minuti velocità 1, 100°, funzione antioraria.

Inserire l’orzo,  una foglia piccola di alloro, alcuni aghi di rosmarino e coprire con l’acqua di cottura dei fagioli, in alternativa con brodo vegetale e continuare la cottura in base alle indicazioni scritte sulla scatola, velocità 1, funzione antioraria, 100°.

Cinque minuti prima che la cottura termini, aggiungere i fagioli cotti in precedenza ed aggiustare di sale.

 

La ricetta ve l’ho scritta, vi ho dato anche qualche variante ora tocca a voi provare questa minestra con spinaci freschi ed orzo.

zuppa di orzo con spinaci

 

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Salute e Bellezza in Cucina

Seguimi sulla mia pagina facebook  Salute e bellezza in cucina, anche su TwitterPinterest e su Instagram.

 

Tags from the story
, ,
Written By
More from luciaantenori

Maschera alle fragole homemade

La maschera alle fragole un vero toccasana per la nostra pelle! Sperimentare...
Read More

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.